Sciame Sismico Spoleto (PG) 16/02/2021

Le reti dell’Osservatorio Meteo Sismico di Perugia (A.N.Carabinieri.) e della I.E.S.N. stanno registrando da alcuni giorni un moderato sciame sismico localizzato nell’immediata periferia nord-nordest di Spoleto. Ad oggi si sono verificate alcune decine di piccoli eventi, la cui magnitudo massima, allo stato, è di M 2.6. Lo sciame rientra nella normale attività sismica della zona spoletina e dei confinanti Monti Martani, il cui picco più elevato, nei secoli passati, si pone nel range 5.4-5.7.Anche negli anni più recenti si è assistito a fenomeni di recrudescenza periodica, abbastanza limitati nel tempo, tra cui quello del gennaio 2017 che vide la scossa più rilevante raggiungere magnitudo 4.1. Contemporaneamente stiamo assistendo ad un leggerissimo incremento di eventi di bassa energia sia nella dorsale appenninica tra Nocera Umbra e Gualdo Tadino e nella medio-alta Val Tiberina. Anch’essi sono manifestazioni che rientrano nella normale e consueta simsogenesi delle aree interessate.In ogni caso le numerose stazioni sismiche delle nostre reti e quelle della RAN (Rete Nazionale Accelerometrica) ci consentono un monitoraggio completo,minuzioso e costante, dal quale desumere, se del caso, una variazione rilevante in termini di frequenza, magnitudo e distribuzione.

Eventi fino al 16/02/2021 ore 19.00

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. https://www.osservatoriometeoesismicoperugia.com/privacy-policy/

Chiudi